Guide

Consigli per il trekking in Vietnam

Recentemente ha intrapreso il mio trekking a Sapa, che è una zona montuosa situata nel nord del Vietnam.

Ho scelto Sapa per il mio primo trekking perché recensioni su forum di viaggio dicono che è un viaggio relativamente facile e ideale per una prima volta trekker. Dopo un giro di notte del treno da Hanoi, il nostro viaggio inizia nella città di Sapa. Avevamo una guida che parla inglese, il da Eviva Tour, e un portiere, suo, trasportare noodle immediata e acqua. Qui ci sono importanti suggerimenti che ho guadagnato dopo aver completato il mio trek

1. Preparate lo zaino giusto. Lo zaino deve essere abbastanza grande per trasportare tutto il necessario. solo portare le cose per le vostre esigenze di base e imballare le vostre cose ordinatamente. Tenete a mente che più si mettono chilogrammi, il dolore più la schiena deve soffrire.

2. Portare un kit di pronto soccorso. Non si può prevedere cosa accadrà durante il viaggio quindi è meglio prepararsi bene per questo. piccoli tagli, vesciche, diarrea, allergia, insolazione, freddo e insetti di morsi sono i problemi più comuni che si incontrano spesso escursionisti sul sentiero.

3. Indossare scarpe comode e calzini. Il trekking è un lungo viaggio. Un cattivo paio di scarpe vi rallenterà notevolmente e ogni passo che fai sarà estremamente dolorosa.

4. Indossare abiti leggeri e lunghi per evitare che gli insetti pungono e scottature.

5. Portare cibo che ti piace. Il cibo locale ha un sapore generalmente buona, ma alcuni di essi può essere strano e ti fanno male. Salsiccia a base di sangue e di feci di cavalli, Non avete il coraggio di provare?

6. Portare cose personali come spazzolino da denti, dentifricio, facecloth, shampoo e sapone. Non aspettatevi che le vostre famiglie ospitanti avranno questi animali per voi. Ricordate che vi permetterà di trascorrere le vostre notti nei villaggi locali con le famiglie tribali, non alberghi.

7. Meteo Sapa è imprevedibile. In un batter d'occhio, si può cambiare da cielo nuvoloso al sole che brucia. così, Ricordatevi di portare il cappello, guanti, scarpe impermeabile e impermeabile.

8. Tenere il passo con il gruppo e non vagare da solo, al fine di evitare rischi incontrollabili.
9. Più importante, andare con un atteggiamento positivo e sarete in grado di godere il trekking al massimo. Infatti, il trekking è stato più difficile di quanto qualsiasi palestra che abbia mai provato, ma mi ripaga con paesaggi mozzafiato, prelibatezze locali e uno sguardo più da vicino in un modo molto diverso di vita.

Condividere

Potrebbe piacerti anche

Non ci sono commenti

lascia un commento